[Read] ➬ Il buio, il fuoco, il desiderio ➵ Gino Castaldo – Rvtrek.info

Il buio, il fuoco, il desiderio La Musica Finita Ogni Volta Che Qualcuno L Ha Uccisa, E Ogni Volta, Per Questo, Rinata Finita Quando John Cage Fece Eseguire Il Suo Silenzio, E Nello Stesso Periodo Nacque Il Rock N Roll Finita Quando Morto John Coltrane, E Jimi Hendrix Incise Il Suo Primo Disco Oggi Nessuno Pi La Sfida, Niente Pi Ne Segnala La Fine, E Forse Per Questo Che La Musica Davvero Morta O Almeno Sono Morti I Suoi Elementi Guida Lo Scenario In Apparenza Ottimista Del Mondo Tecnologico E Connesso Non Che Un Simulacro La Musica Impazza Su Computer E Telefonini, Domina I Messaggi Pubblicitari, Inonda Gli Spazi Del Mondo Contemporaneo, Ma Non La Musica Di Oggi , Il Nostro Tempo Non Ha Ancora La Sua Colonna Sonora La Musica Non Si Evoluta Un Organismo Agonizzante Che Ne Della Passione, Del Fuoco Sacro Che Ne Ha Accompagnato L Evoluzione Nella Lunga Storia Discografica Castaldo Ne Analizza Spietatamente L Identit Perduta Segue, Come In Un Elegia, Le Tracce Del Fuoco, Del Buio E Del Desiderio, I Tre Elementi Senza Cui La Musica Non Ha Ragione Di Esistere E Apre, Infine, Una Finestra Sul Futuro La Musica Non Va Pi Ascoltata, Va Toccata, Sporcata, Ferita, Abbracciata, Abbandonata, Assassinata In Ultimo, Va Liberata Per Poterla Riascoltare

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *